Vhelade - Afrosarda

Pubblicato in tutti gli store digitali e fisici dal 16 Giugno 2017, “Afrosarda” rappresenta il disco di debutto di Vhelade: quattordici tracce che mostrano una perfetta visione del mondo della cantante, delle sue esperienze personali ed artistiche, passando da ambientazioni di stile soul, jazz, pop a ricercate sonorita elettroniche, a tratti minimal. Il titolo di questo album, che vede anche i featuring di Tormento e di Dargen D'Amico, rende omaggio alle origini della cantante, Sardegna e Africa.
In queste canzoni si parla soprattutto di amore: un sentimento che genera vita, amore per la madre terra, per il rispetto, per le uguaglianze. In altre parole amore in una forma cosmica, senza limiti, incondizionato e profondo, privo di compromessi. Tra sensibilità ed inquietudine, ''Afrosarda'' è pieno di contenuti variegati, espressi da Vhelade, figlia d'Arte nata a Milano da padre zairese e madre sarda, che da sempre segue un'innata passione per il canto e la danza.

Il disco si apre con 'INTRO', un messaggio da scoprire in codice Morse, accompagnato da voci e ritmiche che sostengono il canto protagonista delle chitarre; un pezzo che vuole portare verso una nuova dimensione. “ IN BILICO” parla di amore profondo ed incondizionato, mentre “AFROSARDA” è una dichiarazione d'amore alla Madre Terra sarda ed un tributo alle sue origini, Zaire e Sardegna, brano che fonde parole e suoni della tradizione sarda con le ritmiche tribali Bantu ed elettroniche. L'ascoltatore del disco incontra poi una cover, “STRANIERO”, tributo a Lucio Battisti: è un pezzo forte e sensibile che veste un arrangiamento elettronico e minimale, realizzato a Berlino. Nella quinta traccia Vhelade realizza un featuring, quello con Tormento, sulle note di “NUOVO INIZIO”, a cantare l'entusiasmo e la gioia di una nuova partenza, di quella magia capace di muovere tutto, risvegliando emozioni ed energie vitali. Ne “LA NOTTE” viene espressa e riconosciuta la sofferenza di un amore folle e manipolato, che viaggia su binari opposti tradendo la fiducia più intima e profonda; “ I MIEI EROI” vuole rendere omaggio a tutti quegli eroi che giorno dopo giorno ci salvano la vita, incoraggiandoci e sostenendoci nel percorso, consapevoli e inconsapevoli, entità visibili e invisibili, ed è una traccia impreziosita da una strofa di Dargen D'Amico. Con “MAMA NANGAI  il disco si arricchisce di un brano in francese e lingala, scritto da TTB, padre di Vhelade, dedicato alle madri e alle nonne, generatrici della vita e della razza umana, portatrici di amore puro e pazienza incondizionata, in grado di prepararti alla vita e sostenerti nel cammino; “MAMA NANGAI II” ha una natura elettronica ed è nato dalla collaborazione con i System Of Survival, duo di produttori ibizenchi.
La traccia 10 è “AMORECOMEVIA” e racconta l'amore grazie al potere della la musica; “ORO NERO” afferma con fierezza la proprio natura, fatta di una forza mantenuta lontana dai compromessi e grazie alla quale ci invita a riflettere sulla bellezza che abita ogni esistenza, sempre viva anche se spesso offuscata dalle ombre che dolori e fallimenti vi gettano addosso. ”INSIEME” è il primo singolo di Vhelade e riflette sugli effetti distruttivi e annichilenti della società sull'animo umano, che riesce a risvegliarsi dal torpore attraverso l'amore per se stessi e per il tutto.
Concludono il disco “13 LUGLIO” e “OUTRO”, con il racconto della visione dell'essere dove nessuna autorità esteriore, suprema o temporale può esistere e con un brano finale che racchiude l'essenza e conclude questo viaggio introspettivo di Vhelade, caratterizzato da una filosofia propria e ben definita, che attraverso la ricerca di sonorità e concetti, rende omaggio alla razza umana e alla Madre Terra.
E' un disco con cui si può dire che Vhelade sia riuscita ad esprimere tutta sé stessa, in totale armonia.

 

afrosarda, Recensione, vhelade

Articoli correlati

Recensioni

Almamegretta - ''ennenne dub''

10/07/2017 | valeriasurace

A distanza di un anno dall'uscita dell'ultimo album, ''ennenne'', gli almamegretta tornano con ''ennenne dub'' (uscito il 12 maggio 2017), in cui sono presenti due brani ...

Recensioni

Litfiba - spirito legacy edition

06/07/2017 | leslie-fadlon

Pubblicato con la columbia records il 19 maggio 2017, '' spirito legacy edition'' riporta nella distribuzione fisica e digitale una versione remastered di un disco storic...

Recensioni

Phil collins live parigi

23/06/2017 | luigirizzo

stato quello di stasera un grande grande, grandissimo evento. Dopo alcuni anni lontano dalle scene, a ricordi circa dal 2004, phil collins ritorna live a parigi dove ...

2445150 foto scattate

15253829 messaggi scambiati

628 utenti online

1001 visitatori online