Il tuo corpo è la tua palestra: Intervista alla Dott. ssa Gava autrice del libro

Il tuo corpo è la tua palestra: Intervista alla Dott. ssa Gava autrice del libro

Marinella Gava (Torino, 1973) è una Consulente posturale, Chinesiologa e Coach ad indirizzo Ericksoniano. È laureata in Scienze Motorie, specializzata in Chinesiologia Preventiva, Rieducativa e Pediatrica e ha un Master in Posturologia Clinica. Ha inoltre studiato tecniche di Rilassamento con l'Istituto M. Erickson di Torino. Ha ideato un metodo semplice ed efficace affinché le persone imparino a migliorare la propria postura ed il proprio benessere, e ha descritto questo metodo nel suo libro “Il tuo corpo è la tua palestra”.
 
Dottoressa lei è ideatrice di un metodo tutto suo, sperimentato e applicato da oltre 25 anni, ce ne parli.
Nel corso degli anni ho messo a punto un metodo che consente alle persone di gestire al meglio, in modo autonomo e consapevole, il proprio corpo. Dico sempre che non sono le 2 o 3 ore alla settimana di sport o ginnastica (per chi le fa!) che incidono in modo determinante sul nostro benessere ma le 14/16 ore al giorno in cui ci muoviamo o assumiamo posizioni in modo reiterato, ad esempio ci occupiamo della nostra attività lavorativa, ricreativa, domestica. Se paragoniamo le 14/16 ore al giorno Vs 2/3 ore alla settimana capiamo bene che ciò che incide maggiormente sono le ore quotidiane. Ecco perché il mio metodo mira a far comprendere ad ognuno, in base alla propria situazione fisica ed in relazione all'attività lavorativa svolta, come percepire, gestire, curarsi del proprio corpo nel quotidiano (14/16 ore). Spesso dico che il mio lavoro mira a “farti diventare un bravo pilota del tuo corpo”! Secondo me è importante partire innanzitutto dall'ascolto del corpo e nel mio libro ci sono molte sperimentazioni proprio legate all'ascolto e alla percezione corporea.
 
Il suo libro è una guida per il proprio corpo che secondo lei è esso stesso una palestra, può fare degli esempi pratici?
Il mio è un saggio che illustra un metodo semplice, pratico ed efficace per prendersi cura del proprio corpo e della propria postura nel quotidiano, nei gesti che ognuno di noi compie: camminare, stare seduti, stare in piedi, respirare... e poi nello specifico gesti o posizioni tipiche dell'attività lavorativa svolta.
 
In merito ai suoi studi sulle tecniche di rilassamento cosa può dirci?
Spesso la quotidianità comporta tensioni che si ripercuotono a livello psicofisico: il mio percorso da coach Ericksoniano e l'utilizzo di alcune tecniche di rilassamento mi ha consentito di aiutare le persone a “sciogliere” le tensioni corporee per avere un fisico rilassato, elastico e muoversi in modo fluido e armonioso.
 
Lei, come tutti, avrà vissuto il momento pandemico a causa del covid, quali consigli darebbe come esperta alle persone in merito alla cura del proprio equilibrio fisico e mentale?
Il periodo pandemico è stato ed è tutt'ora, anche se in forma diversa, un periodo molto duro che tutti noi ci siamo trovati ad affrontare. Credo che, nonostante le difficoltà, sia fondamentale non perdere di vista se stessi, la propria persona, cercare di mantenere una propria centratura. In questo senso l'ascolto del corpo è davvero prezioso perché molto spesso proprio il corpo manifesta dei disagi che vive, non solo fisici ma anche emotivi o relazionali: imparare ad ascoltare i segnali che ci invia può aiutarci a far sì che i disagi non si trasformino in problematiche corporee vere e proprie. In concreto, cercare di avere dei ritmi fisiologici e ponderati noi stessi: alimentarsi in modo adeguato, dormire il giusto numero di ore, fare attività fisica meglio ancora se all'aperto (ad esempio una camminata rilassante e tonificante), cercare di dedicarsi a qualche hobby e se possibile frequentare delle persone con cui stiamo bene.
 
In campo medico e scientifico, inerente al suo campo, qual è stato il suo punto di riferimento o mentore?
Non posso dire di avere avuto un unico mentore perché nel corso degli anni ho studiato e approfondito varie metodiche e poi ho preso ciò che secondo me c'era di meglio in ognuna, in questo modo ho man mano costruito un mio metodo che poi progressivamente ho personalizzato.
 
Quali sono i suoi progetti futuri in campo editoriale? “Il tuo corpo è la tua palestra” avrà un seguito?
Chi lo sa! Mi piacerebbe ma al momento preferisco concentrarmi su questo primo libro anche per “godermelo” un po'!
 
Il suo metodo è rivolto a tutti? Quando si può applicare nel corso della giornata?
Si certo è rivolto a tutti coloro che hanno un corpo (a meno che non ci siano patologie che richiedono un'attenzione specifica), che sarà diverso da quello di qualsiasi altra persona... la bellezza di essere unici! Ogni momento della giornata può essere utile per allenare il nostro corpo a stare bene, e migliorare così la qualità della nostra vita.
 
Contatti
https://www.marinellagava.it/
https://www.instagram.com/marinellagava/?hl=en
https://www.facebook.com/marinellagava.it/
https://www.marinellagava.it/684/Libro-Il-Tuo-Corpo-La-Tua-Palestra
https://www.amazon.it/corpo-palestra-postura-migliora-benessere/dp/8890989386
 

Articoli correlati

Interviste

Intervista a Diana Tamantini autrice de: “Echi di pensieri”

23/11/2021 | Bookpress

Diana tamantini nasce a castelfranco veneto, in provincia di treviso, nel 1989. Studi scientifici e umanistici alle spalle, collabora da anni con un giornale sportivo onl...

Interviste

Intervista alla cantautrice valdostana Helen Aria

18/11/2021 | lorenzotiezzi

Eleonora iamonte, in arte helen aria, è una cantautrice valdostana. Dal 5 novembre è disponibile “afrosidiaco” (tde productionz), il suo nuovo album ispirato agli a...

Interviste

Fabio Bertagnolo: “Tecnica di Riequilibrio Concentrico”, l’intervista

11/11/2021 | Bookpress

Fabio bertagnolo nasce come imprenditore ma, a ventotto anni, attraverso dei corsi di formazione scopre l'affascinante mondo delle energie. È Così che gli si svelata un...

423937 utenti registrati

16958711 messaggi scambiati

10535 utenti online

16783 visitatori online